06 marzo 2012

Il passo successivo?

E' un'evoluzione continua. Molti anni, da un "Mars" all'altro, "pochi" giorni per arrivare, successivamente e  spontaneamente a Klaytom.


 Se ve lo state chiedendo, questo progetto è stato scritto e pensato da Carlo Bocchio, e illustrato da me.

9 commenti:

  1. oddio ma è ROBOTTISSIMO! sbavo.

    RispondiElimina
  2. :D dovresti vedere le tavole!!! ;)))))
    il lavoro più difficile in assoluto fatto finora! :D

    RispondiElimina
  3. Super bravi cacchio!!! :D

    RispondiElimina
  4. Fantastico! Il tuo stile si riconosce pure su un robottone cazzuto! :)

    RispondiElimina
  5. Wow! Il modo in cui hai lavorato mi ricorda i lavori su Gelatine. :D

    RispondiElimina